Corpo e Anima

Corsa in folle

 

Una giovane donna, subito dopo una cena con le amiche, si ritrova in un taxi a rimuginare sull’abbandono del suo compagno: sono passati mesi, ma lei non riesce a venirne fuori.

Ha paura, ma allo stesso tempo è stufa di avere paura: vorrebbe trovare il coraggio di cambiare, di vivere fuori da schemi prestabiliti.

Smettere di guardare la vita da uno specchietto retrovisore ma affrontarla a viso aperto.

Il sesso potrebbe essere il primo passo verso una nuova se stessa: libera, imprevedibile e disinibita?

E ora è seduta in un taxi. Solo lei e l’autista. Fuori è buio. Nessuno in giro.

Non sto con un uomo da un sacco di tempo. Troppo.

Le parole le sono sfuggite di bocca senza timidezza, come dotate di una loro volontà.

E ora?

Corsa in folle di Paola Merolli fa parte dell’antologia di racconti Corpo e Anima, edita da ARPAnet nel 2012.

Corpo e anima: fonte del peccato e principio di vita. L’istinto contro la ragione. Il dualismo che da sempre accompagna l’esistenza dell’uomo ha trovato spazio in questa antologia. Poesie e racconti inediti di venti scrittori italiani, ispirati da pensieri, emozioni e sentimenti legati al corpo o all’anima. Un libro double face da aprire, sfogliare e capovolgere per raggiungere alternativamente le due dimensioni.

Copertina reversibile del libro Corpo e Anima che include il racconto Corsa in folle di Paola Merolli

Corpo e Anima

Per ordinare clicca qui sotto

Concorso Oblique

“Corsa in folle” ha partecipato al concorso Oblique 

Foto scattata al concorso Oblique - Corpo e Anima - Corsa in folle di Paola Merolli

Altri titoli di Narrativa