Dolci tentazioni

Commedia in due atti

 

La storia si svolge ai giorni nostri, nell’appartamento di Priscilla, la protagonista.

Al suo fianco troviamo Anna, l’amica del cuore; Antonio, l’affascinante vicino di casa; ma soprattutto il suo fedele compagno: il merlo indiano Arcibaldo.

La scena inizia all’alba. Priscilla sta dormendo. Un tenue chiarore rosato filtra tra gli spessi tendaggi, accompagnando il suo lieve russare che, pian piano, si trasforma in gemiti di piacere, sempre più intensi. Non ci sono dubbi: la donna è in preda ad un orgasmo travolgente!

Si sveglia nel bel mezzo dell’ennesimo grido, confusa e scarmigliata, ma estremamente soddisfatta!

Da quanto tempo non dormiva cosi a lungo? E non godeva? Sicuramente è tutto merito dell’erborista: quelle sfere colorate e gelatinose sono un portento! E ne ha presa solo una!

Se ne prendesse di più?

Potrebbe accorciare la settimana… a pensarci bene le basterebbe anche una settimana al mese, anzi un mese all’anno… e se le ingoiasse tutte?

Una morte così piacevole: un lungo sonno popolato di sogni erotici. Ingannare la morte con ciò che è più intimamente connesso alla vita: l’erotismo.

Un’idea geniale! Non trovi, Arci?

Arcibaldo non sembra approvare: dalla gabbietta di ferro dove è rinchiuso, arruffa le piume con disapprovazione.

Naturalmente nessuno approverebbe il suo progetto. Deve stare zitta e organizzarsi il prima possibile per il suo ultimo viaggio.

Ma non ha fatto i conti con il suo vicino di casa e, soprattutto con la sua amica del cuore. Anna infatti deve subire tra due giorni un’operazione delicata e vuole che Priscilla cucini per quella sera una cena deliziosa per un po’ di amici, ma soprattutto desidera mangiare i suoi famosi biscotti.

Un ultimo desiderio prima dell’operazione.

Priscilla non può rifiutare. D’altronde la cucina è il suo regno: non ha figli, non ha il pollice verde, però è un’ottima cuoca!

Inizierà con la preparazione dei biscotti: una ricetta antica, piena di segreti e spezie rarissime

“Il mio progetto ha subito solo un lieve ritardo!” così si ripete Priscilla, entrando in cucina: sarà veramente così?

Copertina del volume Donne & Teatro che include l'opera teatrale Dolci tentazioni di Paola Merolli

Donne & Teatro

 Le opere teatrali vincitrici del ”Premio di scrittura teatrale al femminile” 2009

Per ordinare questo volume clicca qui sotto

Link e recensioni

Altre opere teatrali